INSIEME, LE TUE IDEE
PRENDONO VITA

Soluzioni di finanziamento e servizi pensati su misura per lo sviluppo, l'innovazione e l'internazionalizzazione della tua impresa

Se stai pensando a nuovi investimenti per la tua Impresa, il momento è davvero favorevole:

  • tassi di interesse di mercato particolarmente convenienti
  • incentivi importanti e diversificati in grado di coprire una moltitudine di investimenti, finalità ed esigenze
  • strumenti di supporto al credito (ad es. fondi agevolati, garanzie pubbliche)
  • contesto normativo di aiuto all'innovazione
  • strumenti di supporto all'internazionalizzazione 

In questo momento favorevole, vogliamo essere vicino alle imprese. Abbiamo una gamma d'offerta ricca e completa e abbiamo le professionalità e la volontà di costruire le migliori soluzioni "custom" per le tue esigenze. 

E' il momento di investire nel futuro.

NOI CI SIAMO!

Scopri maggiori dettagli 

Vieni a trovarci in agenzia
• Chiedi tutti i dettagli ai nostri consulenti.

 

  • SURROGA

    BPM offre un’ottima opportunità alle microimprese, ovvero le imprese con meno di 10 addetti e con un fatturato annuo o un totale di bilancio annuo non superiori a 2 milioni di euro.

    Con la surroga è possibile trasferire, da una qualunque banca a BPM, un mutuo ipotecario aziendale, purché restino invariati:
    • il debitore
    • le eventuali fidejussioni, cioè le garanzie ipotecarie e personali
    • il debito residuo del finanziamento originario che deve coincidere con l'importo finanziato del nuovo mutuo in BPM.
    Vantaggio principale è la totale gratuità del trasferimento. Le spese, comprese quelle notarili, sono totalmente a carico di BPM.
     
    MESSAGGIO PUBBLICITARIO CON FINALITÀ PROMOZIONALE.
    Condizioni economiche sui Fogli Informativi presso le agenzie BPM e su www.bpm.it. L’erogazione dei finanziamenti è subordinata alla normale istruttoria da parte dell’agenzia. La surroga è rivolta alle imprese con meno di 10 dipendenti e fatturato o totale attivo di bilancio non superiore a 2 milioni di euro. Consente il trasferimento del fnanziamento senza spese, mediante la concessione di un nuovo importo pari al debito residuo del fnanziamento da trasferire
  • SVILUPPO TECNOLOGICO

    E' il finanziamento per affrontare tutti gli investimenti materiali o immateriali, quali:
    - studi ed analisi finalizzati a superare l’obsolescenza tecnologica o migliorare l’efficienza energetica
    - acquisto di piccole apparecchiature, licenze, brevetti, software ecc.
    - formazione del personale all’utilizzo delle nuove tecnologie.

    Il finanziamento ti consente di:
    - richiedere un importo sino a € 50.000, 00
    - rimborsare ratealmente
    - disporre di una durata sino a 72 mesi.
     
    Tassi
    Tassi fissi definiti da IRS di periodo + spread da un minimo di 2,50 p.p. a un massimo di 9,50 p.p. in funzione del rischio - creditizio valutato a insindacabile giudizio della Banca.
    Spese
    - Istruttoria pari al 2,00% dell’importo finanziato (con un minimo di € 250, 00)
    - Incasso rata: € 2,50 /mese.
    Il finanziamento è concesso per sostenere le necessità aziendali, i cui pagamenti devono avvenire per tramite Banca Popolare di Milano.
     
    Esempio:
    finanziamento chirografario per 50.000,00 € a tasso fisso Irs di periodo (6 anni), con riferimento al 05/09/2016 pari a -0,059% + 9,50 p.p., considerate spese di istruttoria finanziamento pari a 1.000,00 €, spese invio documenti di sintesi pari a 1,35 €, imposta sostitutiva 125,00 €, spese incasso rata pari a 2,50 €/mese.
    Importo finanziato 50.000,00 €, durata 72 mesi (compreso preammortamento tecnico).
    TAN = 9,441% - TAEG = 10,762%. Importo rata mensile 921,76 €.
  • IMPOSTE E TASSE

    Finanziamento a breve termine per far fronte alle scadenze fiscali di ogni esercizio, fornire l’eventuale liquidità necessaria al pagamento delle 13° e 14°mensilità o ricostituire le scorte di magazzino per l’esercizio in corso.

    Un esempio concreto?

    • Importo massimo richiedibile: 250.000,00 €
    • Rimborso: rateale
    • Durata massima: 12 mesi.

    Tassi:
    indicizzati all’Euribor 3 m.m.p. + spread da un minimo di 2,75 p.p. a un massimo di 9,50 p.p. in funzione del rischio creditizio valutato a insindacabile giudizio della Banca.


    Spese

    • Istruttoria pari all’1,75% dell’importo finanziato (min 150,00 €)
    • Incasso rata: 2,50 € al mese

    Il finanziamento è concesso al fine di sostenere le sole spese per imposte e tasse. I pagamenti devono avvenire per tramite di Banca Popolare di Milano.

    Esempio
    Finanziamento chirografario pari a 25.000,00 € a tasso variabile indicizzato Euribor 3 mesi media mese precedente, arrotondato allo 0,05 superiore, con riferimento all’Euribor del mese di settembre 2016 pari a -0,25% + 9,50 p.p., considerate spese di istruttoria finanziamento pari a 437,50€,  spese invio documenti di sintesi pari a 1,35€, spese incasso rata pari a 2,50 euro mensili.  Importo finanziato 25.000,00 €, durata 12 mesi, TAN = 9,50%  TAEG 13,417 %. Importo rata mensile pari a € 2.192,04
    In caso di finanziamenti a tasso variabile con Floor il piano di  ammortamento è stato sviluppato considerando l'applicazione, per tutta la durata del finanziamento, dell'indice di riferimento maggiorato dello spread.  Se l'indice di riferimento è inferiore o pari a zero, lo sviluppo del piano è  effettuato considerando l'applicazione, per tutta la durata del finanziamento, dello spread (c.d. tasso floor).  Qualora, infatti, l’indice di riferimento assuma un valore inferiore o pari zero, la misura del tasso applicato è pari al valore dello spread.
  • PAGAMENTO FORNITORI

    Finanziamento a breve termine, con durata da 6 a 12 mesi, che consente alle aziende di far fronte ai termini massimi di pagamento applicabili alle transazioni commerciali.
    L’erogazione è subordinata all’utilizzo del credito per i pagamenti ai fornitori, che devono avvenire per il tramite di Banca Popolare di Milano, nonché alla presentazione delle fatture che comprovino la spesa sostenuta.  

  • FINANZIAMENTI

    Finanziamenti a medio/lungo termine per l’acquisizione o la sostituzione di impianti e macchinari; mutui ipotecari per l’acquisto o la ristrutturazione di immobili commerciali. Ma anche: finanziamenti per l’installazione di impianti fotovoltaici o la riqualificazione dell’edificio aziendale.  

    Un esempio concreto?

    • Importo minimo richiedibile: 50.000,00 €
    • Rimborso: rateale
    • Durata massima: 60 mesi
    • Possibilità di preammortamento fino a 18 mesi.

    Tassi

    indicizzati all’Euribor 3 m.m.p. + spread da un minino di 2,90  p.p. a un massimo di 9,50 p.p. in funzione del rischio creditizio valutato a insindacabile giudizio della Banca.


    Spese

    • Istruttoria pari al 2,00% dell’importo finanziato (minimo 250,00 €)
    • Incasso rata 2,50 € al mese.

    Il finanziamento è concesso al fine di sostenere le necessità aziendali, i cui pagamenti devono avvenire per tramite di Banca Popolare di Milano.

    Esempio:
    finanziamento chirografario per 100.000,00 € a tasso variabile indicizzato Euribor 3 mesi media precedente, arrotondato allo 0,05 superiore, con riferimento all’Euribor del mese di settembre 2016 pari a  - 0,25% + 9,50 p.p., considerate spese di istruttoria finanziamento pari a 2.000,00 €, imposta sostitutiva 250,00 €, spese invio documenti di sintesi pari a 1,35 €, spese incasso rata pari a 2,50 €.

    Importo finanziato 100.000,00 € - durata 60 mesi (compreso preammortameno tecnico). 
    TAN = 9,50% TAEG = 10,751%. Importo rata mensile pari a 2.115,62 €.

    In caso di finanziamenti a tasso variabile con Floor il piano di  ammortamento è stato sviluppato considerando l'applicazione, per tutta la durata del finanziamento, dell'indice di riferimento maggiorato dello spread.  Se l'indice di riferimento è inferiore o pari a zero, lo sviluppo del piano è  effettuato considerando l'applicazione, per tutta la durata del finanziamento, dello spread (c.d. tasso floor).  Qualora, infatti, l’indice di riferimento assuma un valore inferiore o pari zero, la misura del tasso applicato è pari al valore dello spread

  • INTERNAZIONALIZZAZIONE

    Per aprire nuovi mercati o espandere la presenza aziendale in mercati esteri già presidiati. Aperture di credito in conto corrente a tassi assolutamente competitivi; finanziamenti specifici per l’importazione o l’esportazione. E in più: un team di esperti per tutta la consulenza necessaria.  

  • FINANZIAMENTO CON COVENANT

    E' un “accordo” tra BPM e azienda cliente, in virtù del quale l’impresa finanziata si impegna, a fronte della concessione di condizioni particolarmente vantaggiose, a destinare a BPM quote di lavoro “preferenziali”.
     
    Condizioni del finanziamento

    • Finanziamento a tasso variabile
    • Importo minimo finanziabile 50.000, 00 €
    • Durata fissa 36 mesi, di cui 18 mesi fissi di preammortamento
    • Tasso indicizzato a Euribor 3 mesi media precedente + spread variabile (minimo 1,80% - massimo 5,80%, a seconda della classe di rating)
    • Spese di istruttoria 2,00% (importo minimo 250,00 €)
    • Spese incasso rata mensile 2,50 €
    • Penale estinzione anticipata (decurtazione parziale o pre - estinzione totale) 2% del capitale residuo.


    Esempio:
    finanziamento chirografario per 100.000,00 € a tasso variabile indicizzato Euribor 3 mesi media precedente, arrotondato allo 0,05 superiore, con riferimento all’Euribor del mese di settembre 2016 pari allo - 0,25% + 5,80 p.p., considerate spese di istruttoria finanziamento pari a 2.000 €, spese invio documenti di sintesi pari a 1,35 €, imposta sostitutiva 250,00 €, spese incasso rata pari a 2,50 €. Importo finanziato 100.000,00 €, durata 36 mesi (compreso 18 mesi di preammortamento). TAN = 5,800% TAEG = 7,116%. Importo rata di ammortamento mensile 5.814,99 €.

    In caso di finanziamenti a tasso variabile con Floor il piano di  ammortamento è stato sviluppato considerando l'applicazione, per tutta la durata del finanziamento, dell'indice di riferimento maggiorato dello spread.  Se l'indice di riferimento è inferiore o pari zero, lo sviluppo del piano è  effettuato considerando l'applicazione, per tutta la durata del finanziamento, dello spread (c.d. tasso floor).  Qualora, infatti, l’indice di riferimento assuma un valore inferiore o pari zero, la misura del tasso applicato è pari al valore dello spread

    Covenant commerciali disponibili
    Canalizzazione della movimentazione avere in conto corrente*
    Presentazione per l’incasso di effetti/fatture/documenti
    Canalizzazione dell’addebito di pagamenti tramite modello F24
    Presentazione per il pagamento di lettere di credito import
    Canalizzazione di incassi tramite servizio POS.

    *A esclusione delle operazioni di girofondi e di accredito incassi POS. Per la descrizione dettagliata dei covenant contrattualmente prevedibili, far riferimento alla documentazione disponibile presso le agenzie BPM.

     

MESSAGGIO PUBBLICITARIO CON FINALITÀ PROMOZIONALE

Tutte le modalità operative, sinteticamente descritte, si intendono regolate secondo i termini e le condizioni precisati nello specifico contratto. Per le condizioni economiche e contrattuali fare riferimento ai Fogli Informativi disponibili presso ogni Agenzia e sul sito www.bpm.it. La concessione è subordinata all’esito positivo dell’iter di valutazione del merito creditizio da parte della Banca.